ELISABETTA BRONZI

Propongo Laboratori d’arte a Lanzarote (Canarias) per adulti e bambini. Il filo rosso che unisce tutte le mie esperienze, formative e professionali, è l’amore per l’arte. Dal liceo Artistico, all’Accademia di Belle Arti con laurea magistrale in scultura, alla Scuola di conservazione e restauro di opere d’arte. Dal 1985 al 2002 mi sono occupata esclusivamente dell’attività di restauro, lavorando come libera professionista per Soprintendenze e per privati.

In seguito ho fatto della didattica dell’arte la mia principale attività. Ho collaborato, dal 2002, con Scuole, Enti pubblici e privati, il MART (Museo di Arte Moderna e Contemporanea di Rovereto e Trento), Comuni e Associazioni del nord Italia. In particolare con Mus-e Italia Onlus (L’arte per l’integrazione e l’inclusione sociale).

La relazione con adulti e con bambini di età diverse, ha modificato il mio sguardo sul mondo, spostando l’attenzione dall’ “oggetto” della creazione artistica alla “persona” che vive, attraverso l’attività attiva di laboratorio, l’incontro con l’arte. L’attenzione verso le tecniche artistiche antiche e moderne, la storia sociale del colore, l’indagine su materiali e strumenti dell’arte in diversi paesi del mondo, accompagna il mio percorso.

Di cosa mi occupo:

– Progetti scuola: formazione artistica, didattica dell’arte, con attività di laboratori creativi, per bambini e ragazzi a partire dalla scuola dell’infanzia (dai 3 anni)

– Interventi di attività didattica: nei musei, spazi gioco, ma anche all’aperto e con laboratori nella natura

– Laboratori e percorsi con adulti: laboratori e percorsi alla scoperta di tecniche artistiche antiche e moderne, all’interno e nella natura

– Attività di decorazione murale e restyling di mobili e oggetti.

“I dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio.”  Leonardo da Vinci

Elisabetta Bronzi

LANZAROTE: LABORATORI CREATIVI PER BAMBINI E ADULTI

(dai 2 ai 99 anni)

Esperienze d’arte e d’espressione creativa rivolte a bambini ed adulti

Elisabetta-Bronzi

Laboratori non solo per l’ apprendimento di tecniche artistiche ed artigianali, ma anche come momento di incontro… e conoscenza di sé e dell’altro, con attenzione verso le differenze personali, culturali e sociali. I progetti e i laboratori proposti mirano allo sviluppo del “fare creativo” attraverso materiali e strumenti dell’arte, utilizzano la creazione e la produzione artistica per sviluppare uno sguardo nuovo, curioso e critico. Scegliere un dettaglio significa mettere a fuoco, osservare con cura, guardare il mondo con una lente di ingrandimento, valorizzare un particolare, un elemento, un momento, uno sguardo. Scegliere un dettaglio significa anche semplificare, saper scartare quello che non ha valore per noi e dare luce a ciò che scegliamo di mettere in evidenza.

 

 

Alcune proposte per fasce di età:

I laboratori bambini e genitori sono un’esperienza speciale da condividere con il bambino.

Sono laboratori in cui è soprattutto l’adulto che si mette in gioco, lasciandosi “guidare” nell’esperienza creativa, dalla curiosità, dallo stupore, dalla ricerca e dallo sguardo pulito che solo i bambini sanno regalarci…

Laboratori per Bambini 2-6 anni
Laboratori per Bambini 6-10 anni
Laboratori d’Arte attività per Adulti
Laboratori Bambini e Genitori insieme

Alcune proposte per argomento:

Laboratori Lanzarote Arte Natura
  • Radici 
  • L’albero: macro/micro 
  • Farfalle e falene 
  • Terra, sabbia e sassi 
  • Armonie e contrasti nella natura 
  • A caccia di nuvole 
Talleres-arte-Lanzarote
  •  L’alchimia del blu
  •  Sfumature di grigio
  •  I colori del nero
  •  A caccia di verdi
  •  Con le dita e con le mani
Taller-de-pintura-Lanzarote
  •  La tecnica dell’affresco
  •  Tecniche di doratura e argentatura
  •  La miniatura in stampa
  •  La pittura al pastello

Viaggiare con l’arte

Taller-sand-painting-Lanzarote
  •  La sand painting dei Navajos
  •  Tibet: i mandala di sabbia
  •  Arte africana 
  •  Arte aborigena
Talleres-arte-y-natura- Lanzarote

ARTE NATURA

PERCORSI ARTE NATURA

Guardiamo la natura con lo sguardo d’artista, con occhi puliti e coinvolgendo tutti i nostri sensi, toccando, scoprendo forme e colori con un ritmo lento. Impariamo a sorprenderci osservando i dettagli del contesto naturale in cui ci troviamo:

Gli alberi collegano idealmente la terra al cielo. Si estendono verso l’alto con i loro rami e le loro foglie e verso il basso con le radici nel terreno. Immaginiamo di rendere visibili le connessioni che uniscono, come una rete, gli alberi tra loro. I materiali naturali, scelti accuratamente per forme e colori, diventano parte attiva, in un lavoro corale, un’istallazione che contamina la natura con gli elementi della natura stessa.

 

Laboratorio-albero-micro-macro-Lanzarote-Canarias

Nel laboratorio l’attenzione si concentra sull’osservazione dell’albero.

Come se avessimo una macchina fotografica, ci concentreremo su un’inquadratura, mettendo a fuoco dapprima l’albero nel suo insieme e poi, via via allenando il nostro sguardo a scegliere, passando dalla visione d’insieme ai dettagli, dal generale al particolare. Da lontano a vicino, dal macro al micro, scegliendo in modo creativo e personale che cosa evidenziare e sottolineare.

 

Laboratorio-farfalle-falene

Le farfalle così piccole, leggere e fragili erano presenti sulla terra già 140 milioni di anni fa. Farfalle diurne e notturne, farfalle dai colori accesi e contrastanti, farfalle e falene che si mimetizzano vicino alle foglie e sulle cortecce degli alberi. Le possibilità espressive offerte da tecniche pittoriche diverse e dall’utilizzo di differenti materiali e strumenti ci permettono di realizzare farfalle polimateriche.

 

Laboratorio-land-art-Lanzarote

Nel laboratorio si realizzano campionature pittoriche con leganti naturali partendo dall’osservazione dei differenti materiali. La tavolozza cromatica che si apre ai nostri occhi è ampia e variegata: i colori caldi dei pigmenti naturali, le polveri di marmo, le sabbie, i colori della terra, l’argilla.

I partecipanti vivono una vera e propria esperienza di cantiere: La materia si trasforma in polvere e, successivamente, a contatto con leganti naturali, cambia ancora, subendo ulteriori variazioni cromatiche.

Laboratorio-Armonie-Contrasti

L’osservazione del mondo animale ci porta ad approfondire i concetti di armonia e contrasto cromatico, nel colore e nelle forme.

Il colore è un elemento di grande importanza nell’equilibrio della natura: un simbolo di comunicazione, un segnale, un messaggio presente nel mondo animale e vegetale. 

Taller-de-arte-LanzaroteCi sdraiamo ad osservare le forme, i colori ed il movimento delle nuvole nel cielo. Poi, con la memoria delle nuvole negli occhi, dipingeremo su grandi superfici a terra, sperimentando la ricchezza e varietà del colore e delle sfumature, avendo come unico strumento di lavoro le nostre mani, giocando con la punta delle dita, il fianco ed il palmo.

 

talleres-colores-Lanzarote

TUFFO NEL COLORE

NON E’ SOLO ACTION PAINTING….!

In questi laboratori il punto di partenza e di arrivo è il colore, polvere morbida e sottile che diventa liquido oppure pastoso se mescolato a vari leganti.

Scopriamo, attraverso l’esperienza, a volte con le mani e/o con strumenti diversi, l’opera di artisti contemporanei (da J. Pollock a C. Manrique) che si sono abbandonati al piacere del gesto e alla libertà del segno pittorico. Un gesto e un segno condizionato da moltissimi fattori: dal tipo di supporto su cui si dipinge, dalla sua dimensione, dallo spazio in cui si lavora, dalla postura assunta, dai materiali e strumenti scelti, dallo stato emotivo ed emozionale del momento e molti altri fattori…

Dai laboratori espressivi e plurisensoriali per i bambini della scuola dell’infanzia ai percorsi per adulti seguendo un unico “filo rosso”, il colore, e le sue infinite possibilità espressive.

Laboratorio-tuffo-nel-coloreQuesto laboratorio propone l’apertura di una finestra sul mondo degli azzurri e dei blu. Nel percorso si sperimentano leganti diversi, naturali ed artificiali e pigmenti appartenenti alla grande famiglia degli azzurri/blu, differenti supporti, gesti e strumenti che accompagnano gli artisti nei loro percorsi. L’obiettivo è quello di approfondire il colore blu attraverso artisti contemporanei che individuano nel monoclolore un canale espressivo previlegiato della loro arte.

 

Laboratorio adulti lanzaroteIl nero porta con sé fin dall’antichità un duplice simbolismo: è l’origine del mondo fecondo da una parte, terrificante dall’altra. Dai pigmenti del Paleolitico, all’associazione costante con il bianco (luce/tenebre, bene/male), alla forza dell’accostamento con il rosso (il nero è l’oscuro, il rosso è il denso), dalle pitture rupestri alle grandi opere di artisti contemporanei.
Un percorso di riscoperta sensoriale e percettiva come polarità di liscio/ruvido, opaco/lucido, definito/indefinito giocando con l’arte contemporanea per conoscere e rielaborare creativamente la forza del colore.

 

Laboratorio sulle sfumature di grigio- LanzaroteDiceva Paul Klee “Per un pittore il grigio è il colore più ricco, quello che fa parlare tutti gli altri”. Ma come si ottengono i grigi? Quante gradazioni di grigio può percepire il nostro occhio?
Nel laboratorio la conoscenza del colore passa attraverso l’opera di alcuni artisti contemporanei che ci insegnano a liberare la mente dai significati simbolici e dagli stereotipi, di frequente negativi, a cui spesso viene associato questo colore. Il percorso si propone di ripercorrere l’esperienza di artisti che hanno saputo esaltare e valorizzare il colore grigio con splendide tonalità giocando con diverse tecniche, materiali e strumenti dell’arte.

Talleres-arte-LanzaroteVerde è il colore principe della natura, un colore ricco di tante possibili sfumature. Ma come si creano i verdi? Quante tonalità possiamo ottenere?
A caccia dei verdi è un laboratorio espressivo plurisensoriale pensato per i bambini della scuola dell’infanzia, è un’esperienza totalizzante di immersione nel colore, di sperimentazione giocosa con materiali e strumenti diversi in uno spazio allestito con grandi superfici da ricoprire liberamente con traiettorie, impronte, gocce, schizzi che creano con casualità sfumature e tonalità diverse.

Laboratorio con-le-dita-e-con-le-maniIl percorso pone l’attenzione sull’utilizzo, unico e previlegiato delle dita e delle mani nella pittura. L’arte di dipingere con le mani è un’esperienza tattile innata e primordiale, vissuta dai bambini e dagli adulti con un’entusiasmo naturale e liberatorio. Trarre piacere dal percepire le qualità tattili del colore è un ottimo modo per conoscerlo ed esplorarlo. Le possibilità espressive offerte dalle nostre mani sono molteplici. Possiamo usare la punta delle dita, il fianco della mano, il palmo, possiamo picchettare, ruotare, strisciare il colore sulla superficie…lavorare a terra oppure su parete come ci suggeriscono alcuni artisti contemporanei.

Laboratori per bambini 2-6 anni

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto
Talleres-de-arte-Lanzarote

ANTICA BOTTEGA

COME NELL’ANTICA BOTTEGA DEL PITTORE

Lo spirito che anima questi laboratori è quello delle antiche botteghe Rinascimentali, caratterizzate dal lavoro congiunto ed armonico di maestro, allievi e garzoni. La bottega era un luogo dove ognuno aveva un ruolo preciso, ma si condivideva l’intero processo che portava alla realizzazione del lavoro o dell’opera d’arte finale.

Alcuni dei laboratori proposti consentono di approfondire e sperimentare le tecniche artistiche ed artigianali patrimonio della storia comune Europea, ritrovando gesti, materiali e strumenti dell’arte del passato, in un’esperienza coinvolgente per bambini ed adulti.

talleres artePer bambini della scuola primaria (6-10 anni)

La leggenda di San Giorgio e il drago è il pretesto per conoscere opere d’arte di artisti del passato che hanno rielaborato in un’unica immagine il momento cruciale della narrazione. Nel laboratorio, il bambino pone l’attenzione all’immagine del drago, stimolato dalla creatività degli artisti e realizza un piccolo affresco, imparando passo dopo passo le varie fasi di lavoro.

Dal disegno alla preparazione del supporto, al successivo trasferimento dell’immagine sull’intonaco fino alla fase pittorica. L’obbiettivo è sperimentare la tecnica attraverso la conoscenza dei materiali e degli strumenti e stimolare la creatività e la manualità fine, condividendo ogni passaggio con la collaborazione dei compagni, in un clima molto simile alle antiche botteghe rinascimentali.

Lanzarote taller affrescoLaboratorio d’arte per adulti

I laboratori sulla pittura murale sono animati, come nelle antiche botteghe, da spirito di collaborazione e condivisione di tutte le differenti fasi necessarie per portare a compimento l’esperienza.

Il base al percorso scelto, si potrà rivivere la realizzazione di un piccolo affresco, di una tempera su muro a secco, o di entrambi. Nell’affresco, il legante principale per fissare il colore al muro è la carbonatazione della calce (legante), mentre, per realizzare un dipinto a tempera su muro, i pigmenti diluiti vengono mescolati a diversi leganti naturali quali: uovo, latte, colle animali o gomme vegetali.

La fase pittorica è preceduta dalla preparazione del supporto con sabbia e grassello di calce e polvere di marmo. Parallelamente, si realizza il disegno a cui seguono le diverse procedure che consentono il trasferimento del disegno stesso (cartone preparatorio) sulla superficie muraria: lo spolvero, l’incisione indiretta o diretta, la battitura dei fili per eventuali quadrature decorative.

Nel laboratorio antichi gesti, materiali, strumenti e tecniche pittoriche del passato trovano nuova vita.

Taller la miniaturaIl laboratorio si ispira al procedimento tradizionale di miniatura in cui l’artista, partendo dal disegno, gioca e trasforma le lettere dell’alfabeto in lettere animate, in particolare il capolettera che dà inizio al capitolo o al paragrafo. Il miniatore combina la scrittura e la decorazione: la lettera si modifica nel corpo di uno o più animali intrecciati tra loro, fiori o altri elementi.

Osservando esempi di lettere animate realizzate da artisti miniatori in epoche diverse, si evidenzia come la lettera si possa trasformare, partendo dell’osservazione della realtà ed elaborando le forme con la massima libertà e creatività. Il lavoro creativo ispirato alla miniatura si sviluppa poi attraverso la tecnica incisoria della xilografia. Dagli schizzi preparatori al disegno acquarellato, fino alla stampa d’artista.

Laboratorio doratura a LanzaroteLaboratorio d’arte per adulti

Questo percorso laboratoriale sulle antiche tecniche di doratura nasce da una passione che coltivo da molti anni, quando, prima di occuparmi di didattica, facevo la restauratrice di opere d’arte.

L’oro e l’argento sono metalli preziosi molto malleabili e hanno la proprietà di lasciarsi ridurre in fogli sottilissimi. Ne è sufficiente una modesta quantità per coprire vaste superfici, simulando l’oro massiccio.

Per questo la foglia d’oro è stata utilizzata fin dall’antichità, e in diverse parti del mondo, per dorare i più svariati supporti (dipinti murali o su tavola, nelle miniature, su tela, cornici e su tantissimi altri oggetti…). Nel laboratorio si sperimentano le tecniche antiche, in uso ancora oggi, per l’applicazione della foglia d’oro o d’argento quali: la doratura a “guazzo”, a “missione”, l’oro in polvere “a conchiglia” e alcune semplici tecniche di laccatura e patinatura. Scopriremo insieme strumenti di lavoro, gesti e materiali che ci raccontano una storia molto antica, resa attuale dalla scelta personale dei supporti su cui applicare la foglia.

Laboratorio d’arte per adulti

Per la tua privacy YouTube necessita di una tua approvazione prima di essere caricato.
Ho letto la Privacy Policy ed accetto
Talleres-viajando-con-el-arte-Lanzarote

VIAGGIARE CON L’ARTE

PERCORSI VIAGGIARE CON L’ARTE

L’idea del viaggio in arte implica il desiderio di conoscenza. Un’esplorazione che tocca i modi, i gesti, i materiali, gli strumenti, le forme ed i colori scelti dall’artista. Compiere ricerche sui materiali dell’arte ci porta, inevitabilmente, ad avvicinarci a culture diverse con un atteggiamento curioso, aperto e rispettoso.

Molta parte dei percorsi qui proposti riguarda la pittura con le sabbie; quest’arte è praticata in zone molto diverse del mondo da popolazioni che vivono in contesti culturali completamente differenti. Ogni popolo, nel corso della storia ha arricchito questa tecnica di significati simbolici propri, utilizzando i colori che si trovano in quella precisa zona geografica. Quello che accomuna popoli così diversi è l’idea della provvisorietà della tecnica stessa che utilizza direttamente la sabbia, polvere sottile che viene mossa dal vento e quindi in continuo divenire.

Il popolo dei Navajo utilizza da tempi molto lontani la pittura con la sabbia legandola ad una cerimonia sacra che ha il potere di guarire le persone, e la pittura, attraverso riti specifici, nasce e muore nel corso della cerimonia stessa. Nel percorso si sperimenta la pittura con la sabbia utilizzando colori, simboli e rappresentazioni di animali significativi per il popolo dei Navajo. Questa tecnica, che vede come unico strumento di lavoro le mani, viene vissuta dai partecipanti in modi sempre differenti. Il bambino piccolo riconosce a livello sensoriale le qualità percettive delle sabbie ed entra nella magia del racconto e dell’esperienza, i bambini e adulti vivono e sperimentano individualmente ed in gruppo la provvisorietà della tecnica della pittura con le sabbie.

Sand-painting-TibetNel laboratorio scopriamo la pittura della sabbia come viene realizzata dai monaci Tibetani.

In Tibet l’atto di costruire un “mandala di sabbia” è considerato dai monaci buddisti una parte del percorso che conduce all’illuminazione, un’arte necessaria per la purificazione dell’ambiente e la salvezza di tutti gli esseri viventi. Lo schema del mandala viene disegnato su una tavola di legno a forma quadrata. Le forme geometriche rappresentate racchiudono una moltitudine di simboli spirituali e rappresentazioni diversificate del cosmo. In questo caso le sabbie vengono versate non con le mani bensì con uno strumento, il chakpur. Una volta completato il mandala viene distrutto per sottolineare la metafora dell’impermanenza di tutti i fenomeni.

Laboratorio arte aborigenaLa pittura con le sabbie e i sassi, costituisce un legame forte ed indissolubile con la terra, il mare ed il cosmo. Così, una volta terminata, l’opera viene lasciata esposta alle intemperie che la distruggono, per sottolineare l’idea dell’impermanenza legata ai cicli della natura. In generale, tutta l’arte aborigena è caratterizzata dalla ripetizione simbolica di miti della creazione, chiamati “sogni”. Il “dream-time” è la raffigurazione di un tempo in cui non c’è distinzione tra il passato, il presente ed il futuro e viene rappresentato attraverso figure geometriche e segni semplici. L’intero progetto permette l’esplorazione dei diversi materiali, strumenti, gesti, forme e colori che sono espressione dei nativi australiani con percorsi specifici, differenziati per le diverse età dei partecipanti.

Laboratorio Arte Africana Nel laboratorio si evidenziano, con l’ausilio di immagini, alcuni segni semplici e ricorrenti in molte zone dell’Africa e che si ritrovano in manufatti, pitture, stoffe, sculture e nelle decorazioni sui volti e sui corpi in occasione di cerimonie ed eventi speciali per le diverse culture. Nel percorso indirizziamo la nostra attenzione sulla pittura con le sabbie e/o sulla tecnica della riserva molto utilizzata in pittura e nella decorazione dei tessuti con la rappresentazione di alcuni animali significativi e molto raffigurati in Africa che aiutano a interiorizzare i differenti tipi di segno e alcuni colori rappresentativi del territorio.

CONTATTI

Per informazioni e prenotazioni, scriveteci:

    Autorizzo il trattamento dei miei dati al fine di ricevere comunicazioni.
    I miei dati personali saranno trattati in conformità con l’informativa presente nella sezione Policy Privacy